Home

TGIF (che poi sarebbe Thank God It’s Friday)

Ancor non si sa cos’è, ma perlomeno è

Spectators

rss feed technorati fav

Pagine

Archivi

Categorie

Ultimi post

Ultimi commenti

Qualche lettura

Calendario

October 2007
M T W T F S S
« Sep   Nov »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Twitterando ...

Powered by Twitter Tools

Per rimanere aggiornati

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner


Sfondi Desktop Gratis per  Vista sfondo desktop

Segnala il tuo sito nella directory

Blogging Blogs - Blog Catalog Blog Directory

Add to Technorati Favorites

segnala il tuo blog su blogmap.it

YTBD - Yet To Be Defined - E' un po' quello che è questo blog, si vedrà strada facendo.

Just another saturday night

Pubblicato da Jak | Nella categoria Pensieri

Una mostra di quadri della madre di un amica di mia moglie, visioni annebbiate ma affascinanti di sogni, ricordi e sensazioni, riversate nella realtà; un film al limite del decente, Forgotten, un esperimento alieno con gente risucchiata verso il cielo, ricordi cancellati e lieto fine come da copione;  giusto il tempo di riportare il DVD al Blockbuster, una ragazza che a pochi metri dall’uscita rimane con il tacco incastrato in un tombino ed è ancora lì quando tu ormai sei lontano, mentre alla radio una ragazza di 23 anni racconta del suo oggetto preferito che ha comprato al sexy shop, il rockin’ rabbit; dopo 50 metri ti aspetta tra le luci confuse dalla pioggia una macchina ferma a metà della rotonda e un ragazzo che sta rialzando una moto da terra, ma è già distante mentre infili due gialli e dalla radio Cremonini canta sereno “Maggese”.

Just another saturday night, better take some sleep.

October 6th, 2007


2 Responses to “Just another saturday night”

  1. gabriella Says:

    stessa confusione, stesso caos, stesso via vai, stesso intersecarsi di eventi…tutto però solo all’interno della mia testa…
    Just another day…

  2. Jak Says:

    quante cose ci stanno nella nostra testa … è un po’ come la tasca di Eta Beta (o Eega Beeva per gli anglofoni) … Ptero’ più grande, e decisamente più incasinata …

Leave a Comment